Copertina sito Marea copia2

About Us

Biography

Il Marea Festival è una manifestazione che si svolge generalmente l' ultima settimana di giugno e la prima di luglio a Fucecchio, in provincia di Firenze. Dal 1995, anno in cui è nato, si svolge all' interno dell' area chiamata Buca del palio, così denominata in quanto location del famoso Palio di Fucecchio, evento molto importante per gli abitanti, in grado di attirare anno dopo anno, innumerevoli spettatori. Il Marea Festival è rivolto soprattutto ai giovani, con una programmazione che spazia dai concerti agli spettacoli teatrali, dai dibattiti alla presentazione di svariate discipline sportive, passando per mostre e installazioni artistiche di vario tipo. Ospita inoltre le attività proposte dalle varie associazioni del circondario che rivestono un ruolo fondamentale, trovando all' interno della buca grande visibilità. Nel 2003 nasce il Comitato Marea, dall' esigenza di formare un gruppo di lavoro autonomo in grado di rappresentare tutte le associazioni, e indirizzato a gestire direttamente l' organizzazione della manifestazione. A partire dall’edizione 2006 è stato lanciato il contest Indie Time, una selezione di gruppi musicali emergenti, che hanno avuto l’occasione di esibirsi di fronte ad una giuria qualificata. La possibilità di arrivare in finale e suonare sul palco del Marea Festival, unita agli interessanti premi messi in palio, hanno portato al concorso, fin dalla prima edizione, un vasto numero di partecipanti dalle spiccate doti musicali.

Personal Info

  • ?
  • Buca del Palio, Fucecchio (Fi)
  • infomareafucecchio@gmail.com
  • media@mareafucecchio.it indietime@mareafucecchio.it mercatinomarea@gmail.com mareagastronomia@mareafucecchio.it
  • www.mareafucecchio.it

PROGRAMMAZIONE

 MARTEDI' 24

MERCOLEDI' 25

GIOVEDI' 26

VENERDI' 27

SABATO 28

DOMENICA 29

+

maxi-schermo sul quale verranno proiettate le partite dei mondiali di calcio & nell'Area Associazioni presso lo stand Lilliputh sarà attivo il mercato del baratto

TUTTE LE SERE

News

Tra le molte opere giunte per il secondo concorso per la creazione del manifesto ne abbiamo selezionata una ci ha colpiti particolarmente.

E' di Federica Baldassarre l' illustrazione del materiale pubblicitario della diciannovesima edizione del Marea Festival - #SenseOfHuman.  

Adesso che la programmazione è ufficializzata e che il momento di riversarsi in buca sta per giungere ne approfittiamo per ringraziare pubblicamente Federica e parlarvi un po' di lei. 

Federica

Federica nasce nel 1990 a Castelfranco di Sotto, ridente cittadina del pisano.

Trascorre la sua infanzia con i nonni e la sorella, imparando da autodidatta i rudimenti del disegno, esigenza vitale in quanto vedeva necessario tradurre ciò che leggeva nei libri in immagini. Ancora oggi predilige disegnare il mondo del fantastico, con sirene, fate, lupi e principesse, oppure leggere libri fantasy e fumetti (sì, per gli standard italiani la si può definire “nerd”). Diplomata al Liceo Artistico decide di cambiare vita e si trasferisce a Londra: città che diverrà fucina per nuove ispirazioni e cambierà il suo stile. Tornata in Italia ha la funesta idea di iscriversi all’Unipi: attualmente è iscritta alla facoltà di Scienze Beni Culturali. Per quanto riguarda la sua formazione c’è da dir poco: frequentando il Liceo Artistico ha avuto l’opportunità di migliorare, imparare e correggere ove necessario, soprattutto per quanto riguarda il disegno dal vero, a grafite o sanguigna, e il disegno architettonico (di cui certe tecniche le torneranno utili). Il resto è tutto derivato dal suo ingegno, tra l’altro di modesta entità. Alcuni dei suoi disegni sono stati tradotti in Tshirt per amici e conoscenti.

Le abbiamo chiesto di spiegarci la sua interpretazione del tema, di seguito le parole dell' autrice. 

Buona lettura!

MANIFESTO (1)          

 "Leggendo questo bando mi sono trovata a dir poco in imbarazzo. Non è una cosa facile da tradurre in immagini, è un concetto estremamente complesso. Le prime cose che mi sono venute in mente erano legate a temi universali, nei termini dello stereotipo di fratellanza (tipo i bambini di diverse etnie tutti per mano), per esempio. Poi mi sono chiesta cosa significasse per me nella quotidianità: oggi l’apparenza è tutto. E non mi riferisco solo allo sbandierare beni materiali o portafoglio a fisarmonica; frequentando soprattutto l’ambiente universitario, ma anche i social network, ho notato spesso come la gente tenda a vendere un’immagine di sé piuttosto che esserlo veramente, o vivere il momento che sta vendendo. Si ostenta tutto, dal divertimento fine a se stesso alla cultura (invece di confrontarsi e conversare con semplicità di certi argomenti, ti ritrovi persone tronfie, che invece che ascoltare ci tengono a farti sapere quanto ne sanno più di te, instaurando conversazioni a senso unico, monologhi in cui si devono confermare oratori professionisti e tuttologi). Al che ho trovato emblematico il selfie: fenomeno degli ultimi mesi (o meglio, fenomeno che ha trovato una propria definizione solo recentemente, quindi consacrato e diventato una mania), per cui non si può mangiare se non si è fatta la foto al pasto, poi al cane che guarda il pasto, poi a se stessi con forchetta a mezz’aria (condite da hashtag d’obbligo, e ahimè, anche io ne sono vittima) e magari affiancare con una condivisione da youtube anche la colonna sonora della digestione. Come rappresentare quindi tutto questo? Due ragazzi uno accanto all’altro. Lei si fa un selfie da “giusta” mentre fuma, e possiamo immaginare gli hashtag che seguiranno (#serataalternativa #disagio #allafacciadichicivuolmale #friends #sballo); lui sta incollato allo schermo del telefono android, probabilmente guardando foto cugine di quella che si sta facendo la ragazza. Una realtà che possiamo vedere tutti i giorni ovunque ci giriamo. Le ombre mostrano un’altra cosa, invece: ad un osservatore esterno i giovani non sembrano divertirsi così come dicono, ma appaiono isolati dal contesto; le ombre ci fanno vedere come in realtà dovrebbe andare, ovvero i ragazzi dovrebbero essere più coinvolti da ciò che li circonda, dovrebbero potersi sentire liberi di interagire fra di loro, di conoscersi, non sul web ma faccia a faccia, in un contatto fisico che si concretizza nel darsi la mano"

 

   

LEGGI LE ALTRE NEWS -->

 

Indie Time

Sono giunte al termine le selezioni per il premio Indie Time, contest per band emergenti giunto alla sua ottava edizione. I due gruppi che si sfideranno il 25 Giugno sul Main Stage del Marea Festival sono

FANTASIA PURA ITALIA

&

FIORI DI CADILLAC

INDIE TIME - Fantasia Pura Italiana INDIE TIME - Fiori di Cadillac

Giudice d' eccezione della serata Marco Parente!

Bandi

IN QUESTA SEZIONE TROVERETE I BANDI PER PARTECIPARE ATTIVAMENTE AL MAREA FESTIVAL 2014 :

 

- Mercatini - Stand Gastronomici -

Associazioni

Famiglie H * AVOAssociazione Volontari Ospedalieri * ANPIAssociazione Nazionale Partigiani d' Italia * Arcieri del Poggio * Gruppo LilithCentro aiuto donna * Auser * ANMILAssociazione Nazionale fra lavoratori Mutilati e Invalidi del Lavoro * LAVLega Anti Vivisezione * Emergency * Movimento Shalom Onlus * Centro Studi Libertari * UUARUnione Atei e Agnostici Razionalisti * Circolo Pacchi * C.A.I. - Club Alpino Italiano * Proloco Fucecchio * FDMDB – Figli della mamma di Bresson * Associazione Arturo * Popoli Uniti * Turisti per svagoCanoa Club * Colori in Corso * Toscana Concerti * AntropozoaPet Therapy * Soccorso Clown Onlus * Meyer - Ospedale pediatrico

Info

Collabora con noi!

Hai un' attività commerciale che vorresti proporre per i giorni della manifestazione? Hai tempo fino al 15 maggio per fare la tua richiesta, tutte le indicazioni nel link sottostante!

Modulo e regolamento mercatini

..................................................................................

Dove Siamo

Il Marea Festival si svolge ogni anno all'interno della Buca di S.Andrea, posta di fronte a Piazza Aldo Moro.      

..................................................................................

Partners

 

FonderiaCultart

..................................................................................

LaLimonaia

..................................................................................

ToscanaConcerti

..................................................................................

Labella

..................................................................................

SenzaFiloMusiContest

..................................................................................

SottoIlCieloDiFred

..................................................................................

Musicaw

..................................................................................

PhonarchiaPNG

..................................................................................

OCANERAPNG

..................................................................................

BodyPart2

..................................................................................

SPONSOR TECNICO Esterna_2

..................................................................................

fs_logo_bianco

..................................................................................

Tickets

I biglietti per le serate a pagamento del Marea Festival sono disponibili

on-line sul sito di Boxol

................................................................................................................................................................................

Earth

>> Earth Wind & Fire <<

................................................................................................................................................................................

capossela

>> Capossela <<

................................................................................................................................................................................

Saranno inoltre reperibili presso i quattri rivenditori autorizzati situati a Fucecchio:

Benetton – Corso Matteotti, 40

Caffè Airone – Viale C. Colombo, 2

Tabaccheria Borghi – Piazza Giuseppe Montanelli, 8

Morrone Abbigliamento – via Nelli, 3

................................................................................................................................................................................

Icona Handicap

Sarà disponibile, durante i giorni della manifestazione, un' area riservata alle persone con difficoltà motorie e ai loro accompagnatori.

Per prenotare uno dei 10 posti a disposizione scrivete all' indirizzo e-mail: infomareafucecchio@gmail.com

................................................................................................................................................................................

Ingresso gratuito per i bambini/e  sotto i 7 anni.

................................................................................................................................................................................

Per richiesta accretidi e pass rivolgersi all' indirizzo: info@fonderiacultart.it

Contact

VORRESTI FAR PARTE DELL'ORGANIZZAZIONE O LAVORARE CON NOI DURANTE I GIORNI DELLA MANIFESTAZIONE? CONTATTACI SUBITO!